che c'è di nuovo

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

La galleria sopra mostra ciò che vedo da una delle finestre di casa mia; è il convento di San Silvestro, bombardato e distrutto durante la seconda guerra mondiale e sulle cui rovine è nata la Facoltà di Architettura. Per molti anni ho scattato fotografie dello stesso scorcio, ne ho centinaia, questo è solo un assaggio. E' incredibile quanto può cambiare la vista di una singola finestra secondo la stagione, le giornate, il tempo che passa. In questi tempi in cui la stanzialità è un obbligo queste foto danno un significato al viaggio immobile.


What's new

The gallery shows what I see from one of the windows of my house; it is the convent of San Silvestro, bombed and destroyed during the Second World War and on whose ruins the Faculty of Architecture was born. For many years I have taken photographs of the same glimpse, I have hundreds of them, this is just a taste. It's amazing how much the view of a single window can change according to the season, the days, the passing time. In these times when permanence is an obligation, these photos give meaning to the motionless journey.

FOTOGRAFIA MILITANTE: UNA MOSTRA, UN LIBRO, UNA WEBAPP E DUE INCONTRI

Si aprirà il prossimo 10 settembre a Genova, nel suggestivo spazio Primo Piano di Palazzo Grillo (vico alla Chiesa delle Vigne 18r, ore 17) la mostra “Le stagioni della fotografia militante, 1960-2020”, organizzata dall’Archivio dei movimenti di Genova e curata da Paola De Ferrari, Giuliano Galletta, Adriano Silingardi. Progetto grafico e allestimento di Roberto Rossini. L’esposizione, che proseguirà fino al 29 settembre, presenta 160 fotografie di 21 fotografi (più un omaggio a Lisetta Carmi), selezionati fra quelli ordinati e conservati dall’Archivio. In mostra i lavori di Giorgio Bergami, Lisetta Carmi, Edoardo Ceredi, Anna Ducci, il collettivo Freaklance (Marco Balostro, Astrid Fornetti, Davide Pambianchi), Angelo Gandolfi, Cesare Gavotti, Vladia Ghillino, Dario Lanzardo, Riccardo Navone, Giò Palazzo, Mario Parodi, Paola Pierantoni, Mauro Raffini, Mirella Rimoldi, Roby Schirer, Adriano Silingardi, Pietro Tarallo, Luigi Valente, Franco Vivaldi. In occasione della mostra sarà pubblicato un volume di 386 pagine, che oltre a presentare, con testimonianze, biografie e bibliografie i fotografi in mostra, sarà completato dai saggi storici di Liliana Lanzardo, Monica Di Barbora, Pietro Tarallo che disegnano un quadro esauriente della fotografia militante in Italia: un filo rosso che collega le lotte operaie e le rivolte studentesche, il femminismo e il pacifismo, le rivoluzioni latino-americane e la Palestina, i No global e Fridays for Future. Nell’ambito della mostra si terrà, giovedí 16 settembre alle 17.30, la tavola rotonda “Fotostoria dei movimenti”, con la partecipazione di Liliana Barchiesi, Monica Di Barbora, Liliana Lanzardo, Pietro Tarallo, coordinata da Federico Montaldo. Giovedí 23 settembre, alle 17.30 si svolgerà, invece, l’incontro “Dentro il movimento” con la partecipazione dei fotografi Paola Agosti e Uliano Lucas, introdotti da Maurizio Garofalo. L’intervento è promosso e sostenuto dalla Direzione generale creatività contemporanea del Ministero della Cultura.

Le stagioni della fotografia militante 1960-2020

Dal 10 al 29 settembre 2021

Primo Piano di Palazzo Grillo

Vico alla Chiesa delle Vigne 18r Genova.

Ingresso libero - Orari: da mercoledí a domenica 16-20. Chiusura lunedí e martedí.

archiviomovimenti@archiviomovimenti.org

---------------------------------------------------------------------------------------

In occasione del ventesimo anniversario dei fatti del G8 di Genova ho prodotto un libro, Una famiglia al G8. diario, foto, documenti. Il libro è il diario di quei giorni vissuti e fotografati dalla mia famiglia. Un punto di vista personale e diretto, un'esperienza coinvolgente. Il libro è uscito a Luglio 2021 e viene presentato nelle sedi delle manifestazioni, in circoli, cineclub e librerie. E' in vendita a Genova all'Amico Ritrovato e al Librificio del Borgo

---------------------------------------------------------------------------------------