E.Lauro

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image
Alcuni esempi di firme e didascalie usate, le prime due sono scritte a matita sul retro delle stampe, in basso quella apposta sulle lastre.
Some examples of signatures and captions used, the first two are written in pencil on the back of the prints.

E.Lauro, un fotografo misterioso

Di questo fotografo non conosciamo nulla, o quasi. L'origine è sicuramente napoletana, qualche traccia del nome si trova in pubblicazioni tipo un album di foto di Pompei (vedi bibliografia in fondo). A Napoli si ha traccia di un certo Errico Lauro, con studio in via Nardones 8 a Toledo, ma non sappiamo se è il nostro uomo. Sappiamo da alcune foto di studio, CdV e cabinet, che ha aperto un'atelier al Cairo, in Rue Kamel Ezbékieh, près l'Agence Thos Cook & son. Oltre alle fotografie di ritratto Lauro produsse anche una quantità di stampe all'albumina di paesaggi, monumenti e scene di genere; la qualità delle fotografie è alta, la scelta dei soggetti è interessante. Non esiste un catalogo conosciuto delle sue fotografie, a parte un elenco provvisorio stilato nell'ambito delle ricerche della Fototeca. Una attività di cui sappiamo qualcosa è la stampa di cartoline, di cui Lauro era editore e, forse, venditore. Le fotografie da cui sono tratte le carte postale sono sicuramente le sue, come si può vedere dalla figura qui sotto che mostrano una stampa all'albumina (n°19 Chameau et chamelier) e accanto la cartolina relativa. Quello che sappiamo di lui, per adesso, è solo questo, ma la ricerca continua!

Nella sequenza a sinistra qualche esempio delle sue albumine presenti nella collezione. Nella pagina anche una fotografia formato cabinet, un esempio di carte postale e qui accanto alcuni esempi di didascalie originali sulla lastra e altre scritte a matita sul verso della stampa.

Bibliografia:

[a] Pompeii, past and present, illustrated by photographs of the ruins as they are, with sketches of their originai elevations. The drawings by Luigi Fischetti, architect ; the letter-press by E. Neville Rolfe, b. a., Editor of the Enghsh Handbook io the Naples Museum. The photographs , which are copyright , are taken expressly for this work by E. Lauro, Naples. London 1884, William Clowes & Sons, Limited. 4.^° pp. iv-44 and 23 (doublé) photographs. 40fr.


ritratto di donna, albumina f.to cabinet, cm.10x15, E.Lauro
ritratto di donna, albumina f.to cabinet, cm.10x15, verso, E.Lauro
carte postale, Egypte voyage dans le désert, E.Lauro
n°19 Chameau et chamelier, stampa all'albumina cm.20x26, E.Lauro

E.Lauro, a mysterious photographer

We know nothing or almost nothing about this photographer. The origin is certainly Neapolitan, some trace of the name is found in publications such as a photo album of Pompeii (see bibliography at the bottom). In Naples there is a trace of a certain Errico Lauro, with a studio in via Nardones 8 in Toledo, but we do not know if he is our man. We know from some studio photos, CdV and cabinet, that opened an atelier in Cairo, in Rue Kamel Ezbékieh, près l'Agence Thos Cook & son. In addition to portrait photographs, Lauro also produced a number of albumen prints of landscapes, monuments and genre scenes; the quality of the photographs is high, the choice of subjects is interesting. There is no known catalog of his photographs, apart from a provisional list drawn up in the context of the research of the photo library. One activity we know something about is the printing of postcards, of which Lauro was publisher and, perhaps, seller. The photographs from which the postal cards are taken are certainly his, as can be seen from the figure below, which show an albumen print (n ° 19 Chameau et chamelier) and the related postcard next to it. What we know about him, for now, is only this, but the search continues!

In the sequence on the left some examples of his albumin present in the collection. On the page there is also a cabinet-sized photograph, an example of postal cards and alongside some examples of original captions on the plate and others written in pencil on the reverse of the print.

Il record relativo a E.Lauro tratto dal repertorio dei fotografi, elaborato dalla Fototeca, che censisce circa mille fotografi che operarono nell'area del vicino oriente e nord Africa
The record relating to E.Lauro taken from the repertoire of photographers, elaborated by the Fototeca, which records about a thousand photographers who worked in the area of the near east and north Africa